CHE COS’E’ LA NATUROPATIA?

La Naturopatia è una disciplina naturale che ha come obiettivo quello di stimolare l’innata capacità di autoguarigione del corpo che ognuno di noi possiede.

Si avvale di diversi strumenti che, in base alle esigenze, si possono utilizzare singolarmente o in differenti combinazioni:
Fiori di Bach, Riflessologia Plantare, Cromopuntura, Intolleranze Alimentari, Fitoterapia, Iridologia..

La Naturopatia, essendo una disciplina olistica (Olos in greco significa tutto), vede l’individuo come un insieme di corpo, mente, emozioni e spirito.

Di conseguenza considera la malattia come la manifestazione di uno squilibrio di tutte le parti che costituiscono l’essere.
Pertanto il Naturopata andrà a trattare il sintomo ricercando la causa generante che, anche nel caso di una stessa sintomatologia, sarà differente da persona a persona.

Così il trattamento benessere avrà lo scopo di ristabilire l’equilibrio a livello fisico, psichico, emotivo e spirituale in modo che la nostra capacità di autoguarigione sia libera di agire.


A CHI E’ RIVOLTA?

Trattando le cause della malattia, attraverso il riequilibrio globale della persona, la Naturopatia è rivolta a chi:
Ha problematiche acute, croniche o degenerative
Vuole migliorare il proprio aspetto fisico lavorando dall’interno
Vuole migliorare il proprio stile di vita
Vuole equilibrare e fortificare il proprio organismo così da prevenire possibili problematiche future
Ha problematiche psichiche o turbe emotive
Vuole intraprendere un percorso di crescita personale.


PERCHE’ SCEGLIERE LA NATUROPATIA?

Perché la Naturopatia è una disciplina che insegna a conoscersi meglio, ad ascoltarsi e a volersi bene rispettandosi e prendendosi cura di se stessi.

Perché nella frenesia della vita quotidiana ci aiuta a prendere degli spazi per noi stessi diventando consapevoli che il nostro benessere è il bene più importante.

Perché essere nel pieno delle forze fisiche, psichiche ed emotive ci permette di gestire più facilmente i problemi che altrimenti risulterebbero insormontabili.

Perché il Naturopata, abbracciando l’ideale della prevenzione, ha il compito di consigliarci uno stile di vita adatto alla nostra individualità così da ottenere benessere e vitalità.

Perché il Naturopata, utilizzando i messaggi che il nostro corpo gli offre, fa intraprendere alla persona una strada verso la guarigione che passa attraverso la crescita personale. Evita quindi la soppressione dei sintomi, che porta il nostro corpo a diventare sempre più debole e incline a problematiche croniche, utilizza invece tecniche di riequilibrio che mirano a risolvere le cause della malattia.
Il sintomo di conseguenza, essendo la spia che ci segnala il disequilibrio su cui intervenire, scomparirà.

Perché la Naturopatia utilizza prodotti naturali che si curano gentilmente del corpo senza intossicarlo.


CHE COSA SI INTENDE PER CAUSA DI MALATTIA?

Ogni sintomo può essere considerato come una spia dell’automobile. Si accende per segnalare che c’è qualcosa che non va.

Proprio come non basta togliere la lampadina della spia per rimettere a nuovo la macchina, non basta eliminare il sintomo per dire che stiamo bene.

Per quanto la spia ci segnali che c’è un problema le cause possono essere molteplici.
Per esempio il mal di testa può essere causato da eccessiva stanchezza, rigidità muscolare del collo, eccessi alimentari, stress, intolleranze alimentari, intossicazioni..

É proprio per questo che il Naturopata non si occupa solo del sintomo ma anche della Persona.


QUANTO TEMPO CI VUOLE PER VEDERE DEI RISULTATI?

Togliere la lampadina per spegnere la spia che segnala un problema al motore è molto più veloce che andare dal meccanico e risolvere la causa del problema, ma sicuramente non è definitivo. Così come andare dal Naturopata è un percorso più lungo rispetto al gesto di prendere un farmaco.
É un percorso che ci porta però a migliorare il nostro benessere globale oltre che ad eliminare il sintomo.

Le tempistiche per un miglioramento sono molto soggettive e dipendono da diversi fattori:
Da quanto tempo si soffre di un determinato disagio
Dall’età
Dalla prestanza fisica
Dall’alimentazione
Dallo stile di vita..

IL NATUROPATA NON SI OCCUPA DI DIAGNOSI E TERAPIA, ATTI RISERVATI UNICAMENTE AL MEDICO.